“Ficarra e Picone – Vuoti a Perdere”. Recensione. Disponibile su Discovery+ e il 25 Settembre sul NOVE

22 Set, 2022

Domenica 25 settembre, sempre in prima serata andrà in onda il terzo spettacolo teatrale inedito in televisione dal titolo “Vuoti a Perdere”. Una nuova serie di sketch del duo comico siciliano che ironizzano sull’amore e sulla Sicilia sempre in maniera goliardica e molto accurata. Nella prima mezz’ora i due amici sono alle prese con una fidanzata che li tormenta al telefono per poi continuare con un piano diabolico per far fuori la suocera di Ficarra e molti altri. In particolare quest’ultimo spettacolo è caratterizzato da molte scene sempre più corte per un totale di poco meno di 90 minuti.

Il primo sketch dimostra ancora una volta la bravura di Ficarra e Picone. Infatti lo spezzone messo in scena non è totalmente puntato sui dialoghi e interazioni tra loro due bensì su delle telefonate con un personaggio esterno ma che il pubblico non sente mai. Non è facile essere credibili sapendo gestire i giusti tempi di un dialogo “finto” senza dimenticare il compagno in scena e saper anche far divertire il pubblico. I successivi sono più canonici anche se sempre ben costruiti con tempi comici perfetti. Si passa dalla coppia di amici che parlano del nulla, al prendere in giro la politica a situazioni assurde e paradossali. Tutti questi pur avendo uno stile di fondo simile riescono a distinguersi con una comicità sempre fresca e mai noiosa.

  

Bisogna precisare che alcune delle battute che si sentono e in particolare uno di questi sketch è ormai ben conosciuto dal grande pubblico in quanto visto e riproposto in alcuni spettacoli successivi e in televisione nelle loro partecipazioni a Zelig. Questo però non diminuisce la simpatia e bravura del duo comico che costruisce ancora una volta un micro-mondo di personaggi che per quanto datati risultano ancora attuali (come ad esempio le battute sulla suocera oppure sui politici). Tra una scenetta e l’altra incontriamo Ficarra e Picone nel dietro le quinte giusto il tempo di una freddura improvvisata che riesce a strappare un altro meritato sorriso. 

Questo è il terzo spettacolo dei tre inediti per il pubblico televisivo. Sul NOVE sono già stati messi in onda i primi due che rimangono disponibili su Discovery+ . 

 

Andrea Arcuri

 

.