“C’è Qualcuno in Casa Tua” – Recensione. Disponibile su Netflix dal 6 Ottobre 2021

5 Ott, 2021

“C’è Qualcuno in Casa Tua” – Recensione. Disponibile su Netflix dal 6 Ottobre 2021

 

Il film racconta la storia di una studentessa dell’ultimo anno di liceo e del resto dei maturandi della sua nuova scuola che vengono presi di mira da un killer mascherato intento a svelare i loro più oscuri segreti al resto del mondo.

Similmente a tanti horror lo spunto del film è molto buono e a tratti originale ma, proprio come in altri film di questo genere, si decide di lasciare tutto in superficie con personaggi poco sviluppati fortemente stereotipati e che spesso si comportano in maniera discutibile. Inoltre il film manca di vera tensione e non ci si affeziona davvero ai protagonisti rimanendo disinteressati sul loro percorso.

In fin dei conti ci stiamo avvicinando al periodo di Halloween ed è bene aspettarsi il pieno di pellicole di questo tipo senza tante pretese se non la voglia di intrattenere quanto basta. Rimangono alcuni buoni momenti di messa in scena di omicidi in maniera originale e un’idea di fondo legata all’etica e la volontà tanto facile e spesso abusata di giudicare gli altri davvero interessante. Il tutto si cela dietro a tanto splatter e sangue a volontà e tanto basta d un film di questo genere e con pochissime pretese di fondo.  

 

Andrea Arcuri